Giulia 1300

MOTORE

Numero e disposizione cilindri: 4 in linea 

Cilindrata: 1290 cc 

Alesaggio e corsa: 74 x 75 mm  

Rapporto di compressione: 8.5:1 

Testa cilindri: in lega leggera, smontabile, camere di scoppio emisferiche 

Numero e posizione valvole: 2 per cilindro in testa inclinate a 80░

Potenza massima e regime: 78 cv DIN (89 cv SAE) a 6000 giri/min. 

Coppia massima: 10,4 Kgm DIN a 4700 giri/min. 

Accensione: a spinterogeno con anticipo automatico centrifugo e correttore pneumatico

Distribuzione: doppio albero a camme in testa 

Comando distribuzione: doppia catena silenziosa anteriore e ingranaggi 

Raffreddamento: a liquido a circolazione forzata e parzializzata da termostato e radiatore (capacitÓ, 7.5 litri) 

Alimentazione: 1 carburatore verticale doppio corpo Solex C 32 PAIA 7, filtro aria a secco, pompa carburante meccanica

Lubrificazione: a circolazione forzata con filtro a cartuccia a cambio rapido (olio 5.75 Kg)

TRASMISSIONE  E  FRENI

Trazione: posteriore 

Frizione: monodisco a secco, comando a pedale

Cambio: sincronizzato a 4 marce e retromarcia, comando a leva centrale, rapporto di riduzione finale 9/41

Albero di trasmissione: in due sezioni con 2 giunti cardanici ed 1 elastico, coppia conica ipoide

Freni: a disco Dunlop sulle 4 ruote, comando idraulico, freno a mano posteriore

Pneumatici: 155-15 (1969: optional 165 SR 14 con 10 mm di riduzione delle carreggiate)

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: scocca metallica autoportante a struttura progressivamente differenziata

Carrozzeria: berlina 4 porte e 5 posti

Sospensioni avantreno: ruote indipendenti, trapezi trasversali oscillanti a bracci di spinta triangolati, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici non coassiali, barra stabilizzatrice

Sospensioni retrotreno: ad assale rigido, bracci longitudinali di spinta e reazione, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici coassiali, stabilizzatore a croce 

Lunghezza massima: 4115 mm

Larghezza massima: 1560 mm

Altezza: 1430 mm 

Passo: 2510 mm

Carreggiata anteriore: 1310 mm

Carreggiata posteriore: 1270 mm

CapacitÓ serbatoio carburante: 46 litri

Sterzo: a circolazione di sfere

Massa: 980 Kg 

VELOCITA'  MASSIMA DICHIARATA

VelocitÓ: oltre 155 km/h

 

Giulia 1300 TI

MOTORE

Numero e disposizione cilindri: 4 in linea 

Cilindrata: 1290 cc 

Alesaggio e corsa: 74 x 75 mm  

Rapporto di compressione: 9:1 

Testa cilindri: in lega leggera, smontabile, camere di scoppio emisferiche 

Numero e posizione valvole: 2 per cilindro in testa inclinate a 180░

Potenza massima e regime: 82 cv DIN (94 cv SAE) a 6000 giri/min.  

Coppia massima: 10,6 Kgm DIN a 4900 giri/min. 

Accensione: a spinterogeno con anticipo automatico centrifugo e correttore pneumatico, impianto a 12 V, dinamo 500 Watt, batteria 40 Ah (1967: 50 Ah)

Distribuzione: doppio albero a camme in testa 

Comando distribuzione: doppia catena silenziosa anteriore e ingranaggi

Raffreddamento: a liquido a circolazione forzata e parzializzata da termostato e radiatore (capacitÓ 7.5 litri)

Alimentazione: 1 carburatore verticale doppio corpo Solex C 32 PAIA 7, filtro aria a secco, pompa carburante meccanica 

Lubrificazione: a circolazione forzata con filtro a cartuccia a cambio rapido (olio 6.55 Kg)

TRASMISSIONE  E  FRENI

Trazione: posteriore 

Frizione: monodisco a secco (1969: con molla a diaframma e circuito idraulico), comando a pedale

Cambio: sincronizzato a 5 marce e retromarcia, comando a leva centrale, rapporto di riduzione finale 8/41.

Albero di trasmissione: in due sezioni con 2 giunti cardanici e 1 elastico, coppia conica ipoide

Freni: a disco Dunlop sulle 4 ruote, comando idraulico (1967: Dunlop o Ate con servofreno a depressione; 1969: limitatore automatico di frenata al retrotreno), freno a mano posteriore

Pneumatici: 155-15 (1969: optional 165 SR 14)

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: scocca metallica autoportante a struttura progressivamente differenziata

Carrozzeria: berlina 4 porte e 5 posti

Sospensioni avantreno: ruote indipendenti, trapezi trasversali oscillanti a bracci di spinta triangolati, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici non coassiali, barra stabilizzatrice

Sospensioni retrotreno: ad assale rigido, bracci longitudinali di spinta e reazione, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici coassiali, stabilizzatore a croce 

Lunghezza massima: 4140 mm (1969: 4160 mm) 

Larghezza massima: 1560 mm

Altezza: 1430 mm 

Passo: 2510 mm

Carreggiata anteriore: 1310 mm (1969: 1324 mm)

Carreggiata posteriore: 1270 mm (1969: 1274 mm)

CapacitÓ serbatoio carburante: 46 litri

Sterzo: a circolazione di sfere o a vite e rullo

Massa: 980 Kg 

VELOCITA'  MASSIMA DICHIARATA

VelocitÓ: oltre 160 Km/h

 

Giulia 1300 Super

Giulia Super 1,3

Giulia Nuova Super 1,3

MOTORE

Numero e disposizione cilindri: 4 in linea 

Cilindrata: 1290 cc 

Alesaggio e corsa: 74 x 75 mm  

Rapporto di compressione: 9:1 

Testa cilindri: in lega leggera, smontabile, camere di scoppio emisferiche 

Numero e posizione valvole: 2 per cilindro in testa inclinate a 80░ 

Potenza massima e regime: 89 cv DIN (103 cv SAE) a 6000 giri/min. 

Coppia massima: 14 Kgm SAE a 3200 giri/min.  

Accensione: a spinterogeno con anticipo automatico centrifugo e correttore pneumatico, impianto a 12 V, alternatore 420 Watt, batteria 50 Ah

Distribuzione: doppio albero a camme in testa 

Comando distribuzione: doppia catena silenziosa anteriore e ingranaggi

Raffreddamento: a liquido a circolazione forzata e parzializzata da termostato e radiatore (capacitÓ 7.5 litri)

Alimentazione: 2 carburatori orizzontali doppio corpo Weber 40 DCOE 28 oppure Solex C40 DDH 4 oppure Dell'Orto DHLA 40 (1974: Solex C40 ADDH 1), filtro aria a secco, pompa carburante meccanica

Lubrificazione: a circolazione forzata con filtro a cartuccia a cambio rapido (olio 6.55 Kg)

TRASMISSIONE  E  FRENI

Trazione: posteriore 

Frizione: monodisco a secco con molla a diaframma, comando idraulico a pedale

Cambio: sincronizzato a 5 marce e retro marcia, comando a leva centrale, rapporto di riduzione finale 9/43

Albero di trasmissione: in due sezioni con 2 giunti cardanici e 1 elastico, coppia conica ipoide

Freni: a disco Ate a doppio circuito sulle 4 ruote, comando idraulico, servofreno a depressione e limitatore automatico di frenata al retrotreno; freno a mano posteriore 

Pneumatici: 155 SR 15 (optional 165 SR 14 con 10 mm di riduzione delle carreggiate)

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: scocca metallica autoportante a struttura progressivamente differenziata

Carrozzeria: berlina 4 porte e 5 posti

Sospensioni avantreno: ruote indipendenti, trapezi trasversali oscillanti a bracci di spinta triangolati, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici non coassiali, barra stabilizzatrice

Sospensioni retrotreno: ad assale rigido, bracci longitudinali di spinta e reazione, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici coassiali, stabilizzatore a croce

Lunghezza massima: 4160 mm (1974: 4185 mm)

Larghezza massima:  1560 mm

Altezza: 1430 mm 

Passo: 2510 mm

Carreggiata anteriore: 1324 mm

Carreggiata posteriore: 1274 mm

CapacitÓ serbatoio carburante: 46 litri

Sterzo: a circolazione di sfere o a vite e rullo

Massa: 1010 Kg

VELOCITA'  MASSIMA DICHIARATA

VelocitÓ: oltre 165 Km/h 

 

Giulia TI

Giulia 1600 TI

MOTORE

Numero e disposizione cilindri: 4 in linea 

Cilindrata: 1570 cc 

Alesaggio e corsa: 78 x 82 mm  

Rapporto di compressione: 9:1 

Testa cilindri: in lega leggera, smontabile, camere di scoppio emisferiche 

Numero e posizione valvole: 2 per cilindro in testa inclinate a 180░

Potenza massima e regime: 92 cv DIN (106 cv SAE) a 6000 giri/min. 

Coppia massima: 13 Kgm DIN a 4000 giri/min. 

Accensione: a spinterogeno con anticipo automatico centrifugo e correttore pneumatico, impianto a 12 V, dinamo 500 Watt, batteria 40 Ah 

Distribuzione: doppio albero a camme in testa 

Comando distribuzione: doppia catena silenziosa anteriore e ingranaggi

Raffreddamento: a liquido a circolazione forzata parzializzata da termostato e radiatore (capacitÓ 7.5 litri)

Alimentazione: 1 carburatore verticale doppio corpo Solex C 32 PAIA 7, filtro aria a secco, pompa carburante meccanica

Lubrificazione: a circolazione forzata con filtro a cartuccia a cambio rapido (olio 5.75 Kg)

TRASMISSIONE  E  FRENI

Trazione: posteriore 

Frizione: monodisco a secco, comando a pedale

Cambio: sincronizzato a 5 marce e retromarcia, comando al volante o a leva centrale (1600 TI: solo a leva centrale), rapporto di riduzione finale 8/41

Albero di trasmissione: in due sezioni con 2 giunti cardanici e 1 elastico, coppia conica ipoide

Freni: a tamburo alettato sulle 4 ruote, anteriori a 3 ceppi ad espansione, comando idraulico (agosto 1963: a disco Dunlop sulle 4 ruote, comando idraulico, servofreno a depressione), freno a mano posteriore

Pneumatici: 155-15

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: scocca metallica autoportante a struttura progressivamente differenziata

Carrozzeria: berlina 4 porte e 5 posti

Sospensioni avantreno: ruote indipendenti, trapezi trasversali oscillanti a bracci di spinta triangolati, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici non coassiali, barra stabilizzatrice

Sospensioni retrotreno: ad assale rigido, bracci longitudinali di spinta e reazione, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici coassiali, stabilizzatore a croce

Lunghezza massima: 4140 mm

Larghezza massima:  1560 mm

Altezza: 1430 mm 

Passo: 2510 mm

Carreggiata anteriore: 1310 mm 

Carreggiata posteriore: 1270 mm

CapacitÓ serbatoio carburante: 46 litri

Sterzo: a circolazione di sfere

Massa: 1000 Kg 

VELOCITA'  MASSIMA DICHIARATA

VelocitÓ: oltre 165 Km/h 

 

Giulia TI Super

MOTORE

Numero e disposizione cilindri: 4 in linea  

Cilindrata: 1570 cc 

Alesaggio e corsa: 78 x 82 mm  

Rapporto di compressione: 9.5:1  

Testa cilindri: in lega leggera, smontabile, camere di scoppio emisferiche 

Numero e posizione valvole: 2 per cilindro in testa inclinate a 80░ 

Potenza massima e regime: 112 cv DIN (129 cv SAE) a 6500 giri/min. 

Coppia massima: 12,5 Kgm DIN a 4000 giri/min. 

Accensione: a spinterogeno con anticipo automatico centrifugo e correttore pneumatico, impianto a 12 V, dinamo 500 Watt, batteria 38 Ah

Distribuzione: doppio albero a camme in testa 

Comando distribuzione: doppia catena silenziosa anteriore e ingranaggi

Raffreddamento: a liquido a circolazione forzata e parzializzata da termostato e radiatore (capacitÓ 7.5 litri)

Alimentazione: 2 carburatori orizzontali doppio corpo Weber 45 DCOE 14, filtro aria a secco, pompa carburante meccanica

Lubrificazione: a circolazione forzata con filtro a cartuccia a cambio rapido (olio 5.75 Kg)

TRASMISSIONE  E  FRENI

Trazione: posteriore 

Frizione: monodisco a secco, comando a pedale

Cambio: sincronizzato a 5 marce e retromarcia, comando a leva centrale, rapporto di riduzione finale 9/41

Albero di trasmissione: in due sezioni con 2 giunti cardanici e 1 elastico, coppia conica ipoide

Freni: a disco Dunlop sulle 4 ruote, comando idraulico, freno a mano posteriore

Pneumatici: 155 HS 15 con cerchi in lega leggera (elektron) Campagnolo

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: scocca metallica autoportante a struttura progressivamente differenziata

Carrozzeria: berlina 4 porte e 5 posti

Sospensioni avantreno: ruote indipendenti, trapezi trasversali oscillanti a bracci di spinta triangolati, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici non coassiali, barra stabilizzatrice

Sospensioni retrotreno: ad assale rigido, bracci longitudinali di spinta e reazione, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici coassiali, stabilizzatore a croce

Lunghezza massima: 4115 mm 

Larghezza massima:  1560 mm

Altezza: 1430 mm 

Passo: 2510 mm

Carreggiata anteriore: 1310 mm 

Carreggiata posteriore: 1270 mm

CapacitÓ serbatoio carburante: 46 litri

Sterzo: a circolazione di sfere o a vite e rullo

Massa: 910 Kg

VELOCITA'  MASSIMA DICHIARATA

VelocitÓ: oltre 185 Km/h 

 

Giulia 1600 S

MOTORE

Numero e disposizione cilindri: 4 in linea 

Cilindrata: 1570 cc 

Alesaggio e corsa: 78 x 82 mm  

Rapporto di compressione: 9:1 

Testa cilindri: in lega leggera, smontabile, camere di scoppio emisferiche 

Numero e posizione valvole: 2 per cilindro in testa inclinate a 80░

Potenza massima e regime: 95 cv DIN (109 cv SAE) a 5500 giri/min. 

Coppia massima: 13,3 Kgm DIN a 4000 giri/min. 

Accensione: a spinterogeno con anticipo automatico centrifugo e correttore pneumatico, impianto a 12 V, alternatore 420 Watt, batteria 50 Ah 

Distribuzione: doppio albero a camme in testa 

Comando distribuzione: doppia catena silenziosa anteriore e ingranaggi

Raffreddamento: a liquido a circolazione forzata parzializzata da termostato e radiatore (capacitÓ 7.5 litri)

Alimentazione: 1 carburatore verticale doppio corpo Solex C 32 PAIA 7, filtro aria a secco, pompa carburante meccanica

Lubrificazione: a circolazione forzata con filtro a cartuccia a cambio rapido (olio 6.55 Kg)

TRASMISSIONE  E  FRENI

Trazione: posteriore 

Frizione: monodisco a secco con molla a diaframma, comando idraulico a pedale

Cambio: sincronizzato a 5 marce e retromarcia, comando a leva centrale, rapporto di riduzione finale 8/41

Albero di trasmissione: in due sezioni con 2 giunti cardanici e 1 elastico, coppia conica ipoide

Freni: a disco Ate sulle 4 ruote, comando idraulico, servofreno a depressione e limitatore automatico di frenata al retrotreno, freno a mano posteriore

Pneumatici: 155-15 (optional 165 SR 14 con 10 mm di riduzione delle carreggiate)

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: scocca metallica autoportante a struttura progressivamente differenziata

Carrozzeria: berlina 4 porte e 5 posti

Sospensioni avantreno: ruote indipendenti, trapezi trasversali oscillanti a bracci di spinta triangolati, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici non coassiali, barra stabilizzatrice

Sospensioni retrotreno: ad assale rigido, bracci longitudinali di spinta e reazione, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici coassiali, stabilizzatore a croce

Lunghezza massima: 4160 mm

Larghezza massima:  1560 mm

Altezza: 1430 mm 

Passo: 2510 mm

Carreggiata anteriore: 1324 mm 

Carreggiata posteriore: 1274 mm

CapacitÓ serbatoio carburante: 46 litri

Sterzo: a circolazione di sfere o a vite e rullo

Massa: 1020 Kg 

VELOCITA'  MASSIMA DICHIARATA

VelocitÓ: oltre 170 Km/h 

 

Giulia Super

Giulia Super 1,6

Giulia Nuova Super 1600

MOTORE

Numero e disposizione cilindri: 4 in linea 

Cilindrata: 1570 cc 

Alesaggio e corsa: 78 x 82 mm  

Rapporto di compressione: 9:1 

Testa cilindri: in lega leggera, smontabile, camere di scoppio emisferiche 

Numero e posizione valvole: 2 per cilindro in testa inclinate a 180░

Potenza massima e regime: 98 cv DIN (112 cv SAE) a 5500 giri/min. (1969: 102 cv DIN - 116 cv SAE a 5500 giri/min.) 

Coppia massima: 13,9 Kgm DIN a 2900 giri/min. 

Accensione: a spinterogeno con anticipo automatico centrifugo e correttore pneumatico, impianto a 12 V, dinamo 500 Watt (1969: alternatore 420 Watt), batteria 40 Ah (1967: 50 Ah) 

Distribuzione: doppio albero a camme in testa 

Comando distribuzione: doppia catena silenziosa anteriore e ingranaggi

Raffreddamento: a liquido a circolazione forzata parzializzata da termostato e radiatore (capacitÓ 7.5 litri)

Alimentazione: 2 carburatori orizzontali doppio corpo Weber 40 DCOE 24 oppure Solex C 40 PHH 2 (1969: Weber 40 DCOE 27, Dell'Orto DHLA 40, Solex C 40 DDH 6), filtro aria a secco, pompa carburante meccanica

Lubrificazione: a circolazione forzata con filtro a cartuccia a cambio rapido (olio 5.75 Kg; 1967: olio 6.55 Kg)

TRASMISSIONE  E  FRENI

Trazione: posteriore 

Frizione: monodisco a secco (1969: con molla a diaframma e circuito idraulico), comando a pedale

Cambio: sincronizzato a 5 marce e retromarcia, comando a leva centrale, rapporto di riduzione finale 9/41

Albero di trasmissione: in due sezioni con 2 giunti cardanici e 1 elastico, coppia conica ipoide

Freni: a disco Dunlop (1967: Dunlop o Ate; 1970: Ate a doppio circuito) sulle 4 ruote, comando idraulico, servofreno a depressione (1969: limitatore automatico di frenata al retrotreno), freno a mano posteriore

Pneumatici: 155-15 (1969: optional 165 SR 14 con 10 mm di riduzione delle carreggiate)

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: scocca metallica autoportante a struttura progressivamente differenziata

Carrozzeria: berlina 4 porte e 5 posti

Sospensioni avantreno: ruote indipendenti, trapezi trasversali oscillanti a bracci di spinta triangolati, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici non coassiali, barra stabilizzatrice

Sospensioni retrotreno: ad assale rigido, bracci longitudinali di spinta e reazione, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici coassiali, stabilizzatore a croce (1969: barra stabilizzatrice)

Lunghezza massima: 4140 mm (1969: 4160 mm; 1974: 4185 mm)

Larghezza massima:  1560 mm

Altezza: 1430 mm 

Passo: 2510 mm

Carreggiata anteriore: 1310 mm (1969: 1324 mm)

Carreggiata posteriore: 1270 mm (1969: 1274 mm)

CapacitÓ serbatoio carburante: 46 litri

Sterzo: a circolazione di sfere o a vite e rullo

Massa: 1020 Kg 

VELOCITA'  MASSIMA DICHIARATA

VelocitÓ: oltre 175 Km/h 

 

Giulia Nuova Super Diesel

MOTORE (costruzione Perkins)

Numero e disposizione cilindri: 4 in linea 

Cilindrata: 1760 cc 

Alesaggio e corsa: 79,4 x 88,9 mm  

Rapporto di compressione: 22:1 

Testa cilindri: in ghisa, smontabile, camere di combustione piatte con precamere ricavate nella testa 

Numero e posizione valvole: 2 per cilindro, in testa 

Potenza massima e regime: 41 cv DIN (55 cv SAE) a 4000 giri/min. 

Coppia massima: 11,3 Kgm SAE a 2200 giri/min. 

Accensione: spontanea, impianto a 12 V, alternatore 480 Watt, batteria 66 Ah

Distribuzione: albero a camme laterale, aste e bilancieri  

Comando distribuzione: ingranaggi

Raffreddamento: a liquido a circolazione forzata e parzializzata da termostato e radiatore (capacitÓ 7.1 litri)

Alimentazione: iniezione indiretta meccanica CAV LUCAS con pompa rotativa e precamera tipo H, filtro aria a secco, pompa carburante meccanica

Lubrificazione: a circolazione forzata con filtro a cartuccia integrale (olio 6,8 Kg)

TRASMISSIONE  E  FRENI

Trazione: posteriore 

Frizione: monodisco a secco con molla a diaframma, comando idraulico a pedale

Cambio: sincronizzato a 5 marce e retromarcia, comando a leva centrale, rapporto di riduzione finale 10/41

Albero di trasmissione: in due sezioni con 2 giunti cardanici e 1 elastico, coppia conica ipoide

Freni: a disco Ate a doppio circuito sulle 4 ruote, comando idraulico, servofreno a depressione e limitatore automatico di frenata al retrotreno, freno a mano posteriore 

Pneumatici: 165 SR 14 

AUTOTELAIO

Tipo di telaio: scocca metallica autoportante a struttura progressivamente differenziata

Carrozzeria: berlina 4 porte e 5 posti

Sospensioni avantreno: ruote indipendenti, trapezi trasversali oscillanti a bracci di spinta triangolati, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici non coassiali, barra stabilizzatrice

Sospensioni retrotreno: ad assale rigido, bracci longitudinali di spinta e reazione, molloni elicoidali, ammortizzatori idraulici telescopici coassiali, stabilizzatore a croce 

Lunghezza massima: 4185 mm 

Larghezza massima:  1560 mm

Altezza: 1430 mm 

Passo: 2510 mm

Carreggiata anteriore: 1314 mm

Carreggiata posteriore: 1264 mm

CapacitÓ serbatoio carburante: 46 litri

Sterzo: a circolazione di sfere o a vite e rullo

Massa: 1130 Kg

VELOCITA'  MASSIMA DICHIARATA

VelocitÓ: 138 Km/h 

 

ę Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale di immagini, files e informazioni presenti in questo sito. Ogni utilizzo, riutilizzo, trasmissione e/o copia degli stessi devono essere previamente autorizzati. Tutte le immagini e i marchi che appaiono in questa e nelle prossime pagine appartengono ai legittimi proprietari. I diritti di tutto il materiale Alfa Romeo utilizzato in questo sito appartengono ad "Automobilismo Storico Alfa Romeo - Centro Documentazione (Arese, MI)".